Tamponi rapidi antigenici anche in FBC

La Certificazione Verde COVID sta ormai assumendo il carattere di un vero e proprio documento necessario a molte delle attività sociali che caratterizzano questa nuova fase di aperture. Da marzo 2020 abbiamo imparato molto sul virus che causa la sindrome COVID-19 e, tra queste, c’è sicuramente quella che una valutazione oggettiva è necessaria per scongiurare la presenza del virus, anche in soggetti apparentemente sani e senza sintomi evidenti.

I cremaschi, così come tutti gli italiani, stanno imparando a convivere con queste nuove regole e sempre più spesso hanno la necessità – se non ancora vaccinati – di sottoporsi ad un test antigenico per certificare la loro negatività. Come scritto del DNA di Fondazione Benefattori Cremaschi onlus, oltre che per agevolare i famigliari che si recano agli appuntamenti di visita calendarizzati con i propri cari, è stato predisposto un nuovo servizio di testing nel cortile interno della sede di Via Kennedy con l’obiettivo di andare incontro ai bisogni delle persone e supportare la comunità.

Test rapido antigenico

Dove e quando fare i test rapidi antigenici

Da lunedì 07 giugno il servizio – in solvenza, ma con tariffe calmierate – sarà operativo dal lunedì al venerdì con i seguenti orari:

  • lun e mer dalle 14:00 alle 16:00;
  • mar gio e ven dalle 10:00 alle 12:30.

Abbiamo sempre cercato di metterci a disposizione della comunità in questi mesi difficili e con lo stesso spirito decidiamo oggi di fare un’ulteriore sforzo organizzativo per dare una possibilità in più alle persone di vivere in sicurezza la socialità e gli incontri con i propri cari” dichiara il Direttore Sanitario, dr. Fabio Bombelli.

Per l’esecuzione del test sarà necessario prenotarsi presso il CUP chiamando il numero 0373/206551 (dal lun al ven dalle 9:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 16:00). Sono previste anche modalità di esecuzione in urgenza che saranno concordate direttamente con gli operatori del nostro Centro Unico di Prenotazione.

Una volta fissato l’appuntamento l’utente si dovrà presentare in portineria di Via Kennedy all’orario fissato, dotato di mascherina chirurgica o FFP2 senza valvola.

Sarà indirizzato al CUP per la compilazione del consenso informato e adesione del test antigenico e al pagamento del tampone. Il costo del test antigenico è di euro 25,00 che scende a 20,00 quando la prestazione è richiesta contemporaneamente per più membri appartenenti allo stesso nucleo famigliare.

Come da normativa, sono previsti percorsi distinti per ingresso e uscita e anche un’apposita area e procedura per la gestione delle eventuali positività riscontrate che saranno sottoposte al tampone molecolare. Tutti i tamponi eseguiti, indipendentemente dall’esito, saranno registrati sull’apposita applicazione, garantendo così l’aggiornamento del database epidemiologico nazionale.

La soddisfazione di vedere che la nostra struttura lavora in funzione della comunità è grande. Come scritto nella nostra storia, Fondazione Benefattori Cremaschi si schiera al fianco della comunità anche questa volta per fornire un servizio utile alla ripresa della socialità” sono le parole della Presidente Bianca Baruelli a pochi giorni dal via di questo nuovo servizio al territorio.

RIMANIAMO IN CONTATTO!
Iscriviti alla Newsletter FBC per non perdere le ultime novità

Fondazione Benefattori Cremaschi ONLUS
Via J.F. Kennedy, 2 26013 Crema (CR) | P.I. 01319070197
Mail PEC: segreteria@pec.fbconlus.it

PRIVACY POLICY
COOKIE POLICY