Medicina di territorio, innovazione per le persone

Franco Cattaneo e la sua equipe

LA NASCITA DELLA MEDICINA MODERNA A CREMA

La dedizione, la professionalità e l'umanità del prof. Franco Cattaneo hanno contribuito alla crescita della cura medica e umana sul nostro territorio. Cresciuto nel Vecchio Ospedale, ha saputo consolidare l'approccio alle cure e guidare la transizione verso l'Ospedale Maggiore

Franco Cattaneo arrivò a Crema nel 1945 come Primario di Medicina del Vecchio Ospedale. Sereno, calmo e un po’ ironico, il prof. Cattaneo ha dedicato tutta la sua professionalità alla crescita della medicina sul nostro territorio, senza dimenticare un ingrediente fondamentale per la cura: l’empatia con i suoi pazienti.

Una intima intervista al figlio Piero rivela l’uomo che fu: dedito al lavoro, certo, senza mai dimenticare l’importanza per i legami umani, soprattutto verso la famiglia e gli amici.

Il dr. Giovanni Inzoli ricorda invece il medico e il professionista. Un uomo che seppe chiedere a gran voce l’ammodernamento dei reparti di medicina, l’ampliamento e le dotazioni del laboratorio, tanto che, sotto la sua direzione, i reparti medici divennero veri reparti di diagnostica clinica e di terapia costantemente aggiornata. 

La storia di un uomo e della sua opera a favore della comunità

Grazie al lavoro di ricerca e raccolta di testimonianze, Fondazione Benefattori Cremaschi ha voluto fissare nella propria memoria e in quella del territorio l'evoluzione di una medicina di territorio che ha sempre tenuto al centro le persone

Il dr. Bandirali al lavoro

Il dr. Bandirali al microscopio
Il dr. Bandirali al microscopio
RIMANIAMO IN CONTATTO!
Iscriviti alla Newsletter FBC per non perdere le ultime novità

Fondazione Benefattori Cremaschi ONLUS
Via J.F. Kennedy, 2 26013 Crema (CR) | P.I. 01319070197
Mail PEC: segreteria@pec.fbconlus.it

PRIVACY POLICY
COOKIE POLICY