Beviamo un caffè?

Quante volte, durante un piacevole incontro, ci è venuta voglia di accompagnare le chiacchiere e i sorrisi con una bevanda da sorseggiare? Forse è una delle frasi che spesso si dicono quando qualcuno passa a casa per un saluto, oppure quando di colpo, camminando per la strada, incrociamo un amico che non vediamo da un po’.

Quando si parla di incontri, qui in Fondazione Benefattori Cremaschi, il pensiero e il cuore non possono che andare a quelli fra i nostri ospiti e i loro cari; alle regole e, purtroppo, alle privazioni che questo tempo ci impone di rispettare. Nel nostro lavoro sappiamo bene quanto la relazione, gli affetti, i baci e le carezze siano importanti per la salute di chi si è affidato alle nostre cure.

Ecco che allora, in occasione della XXV Edizione de L’Età della Saggezza, abbiamo deciso che per tutto il mese di settembre, durante le visite, ospiti e parenti potranno chiedere – se lo vorranno – una bevanda al bar della RSA Camillo Lucchi di Via Zurla che saremmo lieti di poter offrire: un caffè, un the o anche solo un bicchiere d’acqua, per far si che quei 45 minuti siano il più normali possibile, il più piacevoli possibile.

Insomma, un piccolo gesto di ospitalità per cercare di rendere sempre più piacevoli dei momenti che dovrebbero essere straordinari.

RIMANIAMO IN CONTATTO!
Iscriviti alla Newsletter FBC per non perdere le ultime novità

Fondazione Benefattori Cremaschi ONLUS
Via J.F. Kennedy, 2 26013 Crema (CR) | P.I. 01319070197
Mail PEC: segreteria@pec.fbconlus.it

PRIVACY POLICY
COOKIE POLICY